Visualizzazioni totali

lunedì 23 marzo 2009

La maternità adesso viene concepita come la disabilità..




klimt (maternità)

Dopo le strisce bianche, le strisce gialle per gli invalidi, le strisce blu a pagamento, le strisce bianche/ residenti arrivano ....................Tataaaà!!- pensavate fosse uno scherzo eh? - le strisce rosa, per le donne incinte.E da chi viene promossa questa proposta?Ma naturalmente da una donna(?-?)?),in un consiglio comunale dove la rappresentanza femminile è davvero irrisoria,cosa va a pensare la nostra rappresentante?(Con tutti i problemi che affligono le donne,mobbing,discriminazioni di ogni genere,condizioni sociali di donne in difficoltà.)"LE strisce rosa"LE STRISCE ROSA!!!!!LE STRISCE ROSA!!!!! LE STRISCE ROSA!!!!!!!!!!!!!!Bene, ma perché solo per le donne incinte? Nel senso perché le donne solo incinte? Non è una domanda provocatoria: e quelle che hanno partorito da poco, col bambino nel passeggino? Insomma, estendiamolo alle mamme coi bambini fino ai due anni, suvvia. Ma e se quel giorno è il papà che porta il pargolo? Non sarebbe meglio identificare il parcheggio col bambino? Quindi donne incinte e bambi fino ai due anni? Meglio no? LA DONNA IN STATO DI GRAVIDANZA NON è INABILE!!!LA GRAVIDANZA NON è UNA MALATTIA è UNA CONDIZIONE FEMMINILE.
E però, scusate. Quando la nave sta affondando, prima le donne, i vecchi e i bambini. E i nonnini che faticano a camminare? Non sarebbe giusto dedicare anche a loro degli spazi riservati? Visto che le strisce bianche già ci sono, facciamole grigie. O, se è troppo politically scorrect, che so, verdi, basta che poi non siano prese d’assalto dai leghisti.

E speriamo che non si usino i cartelli che a Milano fanno il loro sfoggio,in cui si può leggere:"stallo per donne in Gravidanza",stallo,stallo,Stallo?Stallo? Lo stallo,se andiamo a cercare codesto termine troviamo: lo spazio predisposto per la mungitura delle mucche,alla faccia della elevazione culturale!
Accadde oggi: Fa campagna per i disabili poi frega loro il parcheggio
E facciamole quelle strisce gialle per terra!
Vietato commentare fuori dalla linea blu.
Non a-bus-iamo.
La dura vita dei ciclisti
Approfondimenti su questi argomenti alla prossima "striscia".

4 commenti:

Patrizia P. ha detto...

Per me che sono disabile è già uno schiaffo avere i posti macchina preferenziali,ma per una donna in attesa,deve essere come un pugno in faccia,vorrei tanto conoscerla questa donna che crede di rappresentare qualcosa nel consiglio del vostro comune.

filly ha detto...

complimenti finalmente una che non la manda a dire non capisco quali menti possano concepire simili sciocchezze negli anni duemila e passa.....

charmel ha detto...

Ci sono Menti ancora più diaboliche nella mia città Filly,questo fa solo da decoro allo sfacelo indecoroso che la affonda sempre di più.

Anonimo ha detto...

x me nn e' una brutta iniziativa..insomma quando le cose nn si fanno si brontola quando si fanno vi lamentate..nn va mai bene..io sn in cinta e se lo trovo ci parcheggio eccome!!e mi fa pure piacere che qualcuno pensa al mio stato che per fortuna esiste senno' nn esisteremmo nemmeno +!!w la gravidanza , il mistero + bello della vita!!!e tiratevi meno para raga suuuuu