Visualizzazioni totali

mercoledì 11 marzo 2009

Attenti a certi pesci


Oggi per caso,andando alla ricerca di esemplari marini con mio figlio che è un appassionato di questi ultimi, mi sono imbattuta in un pesce molto particolare,il pesce leone.
I Pesci Leone sono parenti degli Scorfani azzurri e dei Pesci Pietro e/o Scorpione e con loro condividono la sinistra fama di pesci con aculei velenosi. Ne esistono varie specie. Sono molto attivi di notte ma non è difficile incontrarli di giorno nei pressi degli anfratti del corallo/roccia dove sonnecchiano spesso a testa all'in giù per reintengrare le "Forze"perdute. Evitare assolutamente di toccarli (di giorno sono quasi immobili con lo sguardo fisso e non scappano !). Attenzione anche quando si entra in acqua: alcuni esemplari si possono incontrare sotto dei sassi in 15 cm di acqua ! Se non si toccano, come quasi tutti gli animali, sono dei comuni incontri ottimi per scattare delle belle foto. Attratte da questo pesce di solito sono le cozze, che si avvinghiano nei suoi aculei per trarne beneficio, infatti esse si nutrono del veleno contenuto negli aculei per difendersi in caso di attacchi da parte del pesce giudice, un pesce molto ghiotto di crostacei. In caso di puntura: chiamare i carabinieri , sciacquare la parte in acqua salata (MAI in acqua dolce) , immergere la parte colpita in acqua molto calda (40-45 gradi per un'ora o più) e togliere gli eventuali aculei dalla pelle con una pinzetta...disinfettare la parte.
Quindi attenzione ci sono stati dei casi di avvelenamento,da tenere in considerazione,casi di intossicazioni che possono durare anche quattro anni.

7 commenti:

amici di amici ha detto...

che sottigliezze...

etologa ignorante ha detto...

Che pesce strano!!!

Lo Giudice Pasqualino ha detto...

anche se velenoso, distonico e sfuggente, prima o poi lo prendo !!!

charmel ha detto...

Attento potresti trasformarti in una cozza!

IL PROFESSORE ha detto...

NAAAAAAAAAAAAAAA !!!
VERAMENTE INNOCUO, RIDOTTO AL LUMICINO
PIETA' PER I DISABILI

charmel ha detto...

Quasi insignificante,soffre di nanite acuta,lo chiamano il "er psiconano de pescetti"

charmel ha detto...

Etologa?I pesci non sono insetti.MAH!!!