Visualizzazioni totali

venerdì 13 febbraio 2009

Picasso, Les Demoiselles d'Avignon, 1097

Dedico questo post a chi usurpa il lavoro degli altri inginocchiandosi ai potenti,danneggiando la società libera e onesta, nell'animo e nella vita di ogni giorno.
Lo dedico a quelle donne che non hanno saputo lottare,e hanno collaborato con il malaffare,che hanno denigrato la categoria,quella delle donne forti,delle donne che lottano per la vita,per una società libera da compromessi,che lottano per essere madri dei figli,quei figli che saranno la nuova classe dirigente e saranno i promotori di un futuro senza ombre.

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Secondo me non esistono donne così fasulle.

charmel ha detto...

Invece ci devi credere vivono attorno a te e non te ne accorgi fino che non tocchi i loro interessi.

Momma ha detto...

Un saluto e un abbraccio.
Momma

lisa ha detto...

Sono capitata per caso sul tuo blog, sara per colpa del mio Q.I. ma non sono riuscita a capire con chi sei cosi arrabbiata, leggo accuse più o meno velate, ma che vuoi dire? perche' un blog? vuoi solidarieta', comprensioone? solo sfogarti? mi piacerebbe capire cosa rende cosi aggressiva...ciao lisa

lisa ha detto...

Ciao charmel, la vita di tutti noi e' una salita, io stessa ho dovuto correre nemmeno camminare in salita...ma la disonestà e l'opportunismo altrui non mi hanno fermata....capisco la tua rabbia e fai bene ad urlarla .sono convinta che se tu raccontassi di te della tua vicenda con chiarezza potresti trovare non solo comprensione sterile ma appoggi concreti ...e chissa' forse un lavoro .Domandina: scomoda perche'?

charmel ha detto...

Non ci sono domande scomode per me,perche cosa?se mi fai capire,ti rispondo

charmel ha detto...

37